Banca d'Italia: aggiornamento delle segnalazioni per banche e intermediari finanziari

Il 2 febbraio 2021 la Banca d'Italia ha pubblicato un documento per la consultazione finalizzato ad aggiornare le segnalazioni di vigilanza in capo a banche e intermediari finanziari.

Vai al documento 



Gli interventi di modifica si sono resi necessari al fine di:

- allineare le informazioni richieste dalle segnalazioni di vigilanza nazionali alle segnalazioni armonizzate europee (in particolare FINREP)

- integrare gli schemi segnaletici per recepire le ultime novità regolamentari entrate in vigore per banche e intermediati 106 

- rivedere alcuni dettagli informativi in modo da renderli coerenti con il framework europeo in materia di MIFID II e ITS on supervisory reporting

- aggiornare i riferimenti alla disciplina della crisi d’impresa a seguito della pubblicazione del D.Lgs. 14/2019.

La consultazione rimarrà aperta fino al 3 aprile 2021, le modifiche introdotte dovrebbero decorrere a partire dalla segnalazione relativa alla data contabile del 30 giugno 2021.