Banca d'Italia: Attuazione degli Orientamenti EBA in materia NPL e forbearance

Con la Nota del 5 aprile 2022 la Banca d'Italia ha dato piena attuazione agli Orientamenti dell’Autorità bancaria europea in materia di “gestione delle esposizioni deteriorate e oggetto di concessioni” (EBA/GL/2018/06), pubblicati dalla stessa nel 2018.

Vai alla Nota 



Le Linee Guida si applicano alle banche e ai gruppi bancari Less Significant. Con tale recepimento, inoltre, vengono abrogate le Linee Guida per le banche Less Significant italiane (LSI) in materia di "gestione di crediti deteriorati”, pubblicate nel 2018 dall'Autorità di vigilanza -  con l’obiettivo di fornire un ulteriore impulso alla gestione attiva degli NPL in continuità con l’azione di supervisione svolta e coerentemente con le policy seguite dalla BCE per le banche significative - e contenti disposizione già allineate con gli Orientamenti dell’EBA.

Gli Orientamenti EBA si applicano nella loro interezza a partire dal 6 aprile 2022.