Consulenza iscrizione 106 TUB

Nell’ambito della richiesta di iscrizione al nuovo «Albo Unico» degli intermediari finanziari ex art. 106 del TUB, Moderari prevede:

  • lo svolgimento di una specifica gap analysis, finalizzata alla individuazione di eventuali non conformità in termini organizzativi, procedurali e di controllo. In particolare, tale attività prevede:
    • analisi ed eventuale proposta di interventi correttivi del sistema di amministrazione e controllo adottato;
    • analisi ed eventuale proposta di interventi correttivi della struttura organizzativa e del sistema dei controlli interni (in particolare, delle funzioni di controllo di II e III livello);
    • analisi ed eventuale proposta di interventi correttivi di ciascuna tipologia di rischio rilevante e dei presidi organizzativi approntati per la loro identificazione, misurazione, valutazione, gestione e controllo;
    • analisi ed eventuale proposta di interventi correttivi delle procedure, regolamenti, mansionario e organigramma del Cliente;
    • analisi ed eventuale proposta di interventi correttivi del sistema informativo e dell’organizzazione interna dell’intermediario per la definizione e l’invio delle segnalazioni di vigilanza e segnalazione alla centrale rischi. 
  • la definizione di proposte di intervento per pervenire alla piena conformità rispetto alla nuova normativa, con indicazione di una specifica scala di priorità rispetto ai singoli interventi;
  • l’analisi dei profili di adeguatezza patrimoniale (patrimonio di vigilanza e requisiti patrimoniali di primo e secondo pilastro) per il primo triennio sia in situazione normali sia in situazione caratterizzata da scenari avversi rispetto alle ipotesi di base formulate;
  • l’assistenza al Cliente nei lavori preparatori e nella stesura del piano industriale, comprensivo dell’analisi di sostenibilità patrimoniale ed economica delle attività programmate per il primo triennio, sia in situazioni di operatività corrente sia in situazioni avverse (stress analysis);
  • l’assistenza al Cliente nella definizione e stesura del Programma di attività;
  • l’assistenza nella stesura della Relazione sulla struttura organizzativa in conformità alle nuove disposizioni di vigilanza;
  • l’analisi dei requisiti degli esponenti aziendali e dei partecipanti al capitale, presenti e futuri, richiesti dalle disposizioni di vigilanza;
  • l’assistenza nella redazione della Richiesta di autorizzazione per l’iscrizione all’Albo degli Intermediari Finanziari, da inviare alla Banca d’Italia (con annessa documentazione prevista) e, successivamente, nel corso dell’iter procedurale autorizzativo, comprese eventuali richieste di chiarimenti e approfondimenti.  


CONTATTACI

Consulenza regolamentare per banche, intermediari finanziari, enti pubblici
Attività professionale di cui alla Legge n. 4 del 14.01.2013, pubblicata nella G.U. n. 22 del 26/01/2013

Voglio inviare un messaggio     Voglio iscrivermi alla newsletter



  Dichiaro di aver letto l’informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni

Contact Info

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00 

I nostri uffici

  • Via XX Settembre, 89 - 00187 Roma
  • (+39) 06 6482.4294
  • info@moderari.com