Banca d'Italia: in consultazione la nuova segnalazione in materia di esternalizzazione di funzioni aziendali

In data 28 luglio 2022 la Banca d'Italia ha sottoposto a pubblica consultazione le istruzioni di compilazione e lo schema di segnalazione relativi a una nuova rilevazione in materia di esternalizzazione.

Vai alla Consultazione 



La nuova segnalazione in oggetto è finalizzata alla raccolta di informazioni in merito agli accordi di outsourcing dei soggetti vigilati (banche e altri intermediari finanziari), nonché all'individuazione delle informazioni utili a valutare il livello di concentrazione dei principali fornitori di servizi e la diffusione del fenomeno della subesternalizzazione.

 

La segnalazione ha periodicità annuale e data di riferimento 31 dicembre, gli intermediari saranno tenuti a inviare i dati alla Banca d’Italia entro il 31 marzo dell’anno successivo alla data di riferimento. La prima rilevazione sarà relativa alla data del 31 dicembre 2022.

La consultazione rimarrà aperta fino al 26 settembre 2022.